Tragedia sfiorata: un diciassettenne spinge la fidanzatina giù dal parapetto

Tragedia sfiorata: un diciassettenne spinge la fidanzatina giù dal parapetto

Tragedia sfiorata a Livorno, dove un ragazzo diciassettenne spinge la fidanzata giù dal parapetto facendo un volo di 4 metri. Questo è quanto successo lo scorso 29 aprile nel quartiere Venezia a Livorno. Dopo lunghe indagini in corso, il ragazzo è stato arrestato dagli inquirenti con l’accusa di lesioni gravissime.

Durante la caduta la ragazzina ha riportato danni molto gravi, in particolare alla milza. I sanitari hanno dovuto asportare la milza per evitare ulteriori complicanze . Ma nessuno dei giovani che erano presenti alla tragedia ha proferito parola alcuna.

Alla versione dell’incidente, i carabinieri non hanno mai creduto, infatti le indagini sono andate avanti finchè non si è scoperto che a causare le lesioni gravi alla ragazza non era stato un’incidente bensì dietro a tutto questo c’era il suo fidanzato il quale l’ha spinta da un’altezza di quattro metri con il fine di troncare una discussione avvenuta tra i due.

I carabinieri hanno accertato che la caduta non era stata, dunque, accidentale, ma provocata.

La ragazza non aveva detto niente ai genitori o agli investigatori, ma aveva sempre dichiarato che si era trattato di un incidente. Si è tenuta tutto dentro fino a qualche giorno fa. La meticolosa attività di ricostruzione degli eventi prodotta dai carabinieri e dal procuratore della Repubblica presso il tribunale dei Minori hanno consentito di far luce su questa storia che vede come protagonisti dei giovani livornesi.

Come è stato menzionato precedentemente i due giovani non erano da soli quella sera, ma c’erano altre persone che hanno assistito alla vicenda. Gli inquirenti dunque, vedendo la grande omertà tra i ragazzi, sono stati costretti a far breccia nei meccanismi di autoprotezione della comitiva.

Il 17 enne livornese ora, è stato arrestato e dovrà rispondere alle accuse di lesioni gravissime ai danni di una sua coetanea, più precisamente alla sua ex fidanzata. Il giovane  è stato trasferito nel carcere per minori.

 

Tragedia sfiorata: un diciassettenne spinge la fidanzatina giù dal parapetto ultima modifica: 2017-05-23T12:07:23+00:00 da Nadia Conace
The following two tabs change content below.
Questa notizia è stata letta 181 volte

Altri Post

Commenta anche tu..