Terrore a Teheran: attacco al Parlamento

Terrore a Teheran: attacco al Parlamento

Pare che l’ISIS non voglia affatto fermarsi. Questa mattina, precisamente a Teheran un attacco terroristico è avvenuto in Parlamento. Si parla al momento di 30 feriti e 10 morti, ma il bilancio sembra destinato a salire.

Ci sarebbero degli ostaggi all’interno dell’edificio. Questo è quanto riportato dall’agenzia iraniana Tasnim qualche ora fa. Ma non è finita qua, perchè uno degli uomini che ha assaltato il Parlamento si è fatto esplodere in aria. Secondo altri media internazionali, l’esplosione è avvenuta al quinto piano dell’edificio.

In questo momento c’è caos intorno al Parlamento, elicotteri che sorvegliano dall’alto, le test di cuoio iraniane che stanno circondando tutto il perimetro del Parlamento. Le line telefoniche all’interno dell’edificio sono state tutte quante disattivate. Da alcune fonti emerse proprio in queste ore pare che i terroristici siano 4, tra cui un kamikaze. Hanno aperto il fuoco sia nella sede del Parlamento e sia nei pressi del monumento dedicato all’Ayatollah Khomeini nella zona sud-orientale di Teheran.

Nell’assalto al Parlamento gli uomini avevano in mano Kalashnikov e armi Colt. I terroristi sono riusciti a penetrare all’interno della struttura prendendone il pieno controllo, uccidendo un agente di polizia, mentre altri due sono rimasti feriti. Nell’altro assalto quello al monumento nella zona sud-orientale di Teheran gli aggressori hanno sparato sulla folla ferendo diverse persone. Secondo fonti straniere, due terroristi sono stati catturati dalla polizia, mentre un altro si è fatto saltare in aria.

Un terzo attacco

Ci sarebbe a quanto pare un terzo attacco. Un’esplosione sarebbe stata sentita nei pressi della metropolitana  del Mausoleo di Khomeini a Teheran. Questo è quanto riportato dalla stampa iraniana. La metropolitana si trova poco distante dal Mausoleo.

Intanto sta emergendo in questi minuti un’altra notizia: uno degli assalitori del Parlamento sembra che sia riuscito a fuggire e sta sparando in strada tra la folla, mentre un altro si sarebbe barricato all’interno dell’edificio e minaccia di far saltare tutto in aria poiché dice di avere una cintura esplosiva.

Purtroppo non ci resta che attendere eventuali aggiornamenti dalla stampa iraniana, per sapere esattamente il bilancio delle vittime ed eventuali feriti.

Terrore a Teheran: attacco al Parlamento ultima modifica: 2017-06-07T12:05:17+00:00 da Nadia Conace
The following two tabs change content below.
Questa notizia è stata letta 113 volte

Altri Post

Commenta anche tu..