Raspberry Pi 3 sarà compatibile con Android: le ultime news

Raspberry Pi 3 sarà compatibile con Android: le ultime news

Raspberry Pi, la popolare single board computer open source che ha saputo cambiare radicalmente il mondo dei maker, dell’elettronica di consumo e della creazione di hardware fai da te negli ultimi anni, si aggiorna e propone la tanto attesa compatibilità con l’OS Android per quanto riguarda la versione Raspberry Pi 3: Google ha infatti creato pochi giorni fa un repository AOSP per il source code dedicato alla piattaforma hardware, pertanto possiamo attenderci a breve l’arrivo del supporto ufficiale per l’apprezzata board.

Diventando sempre più compatibile con distribuzioni open source quali Linux e versioni particolari di Windows 10, tra cui Windows 10 Internet of things Core, studiato per spopolare tra i creatori di hardware e sistemi domotici stabili, Raspberry Pi 3 aumenta così il numero di OS supportati, aggiornando contestualmente il proprio parco di specifiche tecniche. Ci troviamo infatti davanti ad un system on a chip Broadcom modello BCM2837, dotato di una CPU Cortex-A53 e un’unità di elaborazione grafica o GPU VideoCore IV 3D. Anche il comparto RAM si aggiorna, pervenendo ad 1 GB RAM di tipo LPDDR2.

Come caricare il nuovo OS su Raspberry Pi? La procedura per il boot può essere avviata tramite l’uso di una scheda classica microSD, da utilizzare inserendola nello slot presente sul corpo della periferica. Il circuito stampato della nuova evoluzione di Pi presenta inoltre compatibilità Wi-Fi (aggiornato all’ultimo standard 802.11b/g/n) e ovviamente anche l’evoluzione delle comunicazioni via radio con un apposito modulo Bluetooth 4.1. Aggiornate invece allo standard USB 2.0 le quattro porte presenti, non manca inoltre una presa Ethernet ed una uscita di alta qualità HDMI per trasmissioni video.

A rendere unica Raspberry Pi concorre la facilità con cui Android potrebbe essere esportato anche su questa board del tutto particolare e versatile: con l’arrivo del repository ufficiale, sarà inoltre possibile scoprire come Android ci consentirà di migliorare i nostri hub smart e le più semplici applicazioni DIY con la facilità dell’OS mobile più diffuso al mondo.

Raspberry Pi 3 sarà compatibile con Android: le ultime news ultima modifica: 2016-05-31T00:20:02+00:00 da Roberta Betti
The following two tabs change content below.
Amante di hi-tech ed entertainment digitale, e più generalmente di tutto ciò che ruota attorno il sistema di numerazione binario: sistemi open source, OS, privacy, app, videogames, device e quanto il prolifico mondo della tecnologia ci propone.
Questa notizia è stata letta 1.512 volte

Altri Post

Commenta anche tu..