Pensioni: Aumento delle minime con nuova riforma

Pensioni: Aumento delle minime con nuova riforma

 

Novità interessanti sul fronte pensioni, infatti, il Governo sta valutando la possibilità di ottenere una maggiore flessibilità per aumentare le pensioni minime. Nella giornata di oggi è in programma un incontro tra Matteo Renzi, Angela Merkel e Francois Hollande.
Secondo le news dell’ultima ora il Premier italiano ha richiesto questo incontro per parlare agli esponenti europei per richiedere una flessibilità più elevata in merito al deficit di bilancio. Se Renzi riuscisse a ottenere dei buoni risultati, potrebbe utilizzare gli incentivi per modificare la Legge di Stabilità e favorire una ripresa economica.

La riforma delle pensioni: Argomento sempre preoccupante

L’obiettivo di Renzi è quelli di intervenire in maniera decisa sulle pensioni minime, le quali hanno bisogno di un aumento dell’importo con un integrazioni di bonus. Le notizie di questo tipo per il momento sono state segnalate da la Repubblica, per il momento l’argomento è un mistero visto che non si conosce la quantità di pensionati che potrebbero beneficiare di questo vantaggio.
Il popolo italiano si aspetta che l’aumento sia plateale e per tutti, anche per chi riceve un assegno davvero ridotto che non permette di vivere in maniera adeguata. La flessibilità richiesta da Renzi è rivolta agli interventi previdenziali che devono superare l’Ape, che ha un costo davvero basso per le casse di tutti.

I requisiti per la pensione del futuro

Un dettaglio approfondito della situazione sarà disponibile solo da settembre, se la Legge dovesse ricevere delle approvazioni senza modifica, le persone che entro il 2019 avranno maturato i requisiti potranno finalmente andare in pensione. Quali sono questi requisiti? 61 anni e 7 mesi di età e 36 anni di contributi, in alternativa 62 anni e sette mesi di contributi.
O ancora 40 anni di contributi senza vincolo di età, infine dovrebbe essere disponibile anche la formula di 65 anni e sette mesi di età con 20 anni di contributi per le lavoratrici del settore privato. La paura dei contribuenti e che in cassa ci siano meno risorse di quelle che vengono presentate al pubblico. Quale sarà il destino delle pensioni minime? Non ci resta che attendere notizie aggiornate.

Pensioni: Aumento delle minime con nuova riforma ultima modifica: 2016-08-22T08:32:46+00:00 da Sara Papis
The following two tabs change content below.
Web Writer Freelance dal 2009, appassionata di tecnologia e pronta a mettersi in gioco.
Questa notizia è stata letta 1.205 volte

Altri Post

Commenta anche tu..