Neonato gettato dal balcone: la madre confessa

Neonato gettato dal balcone: la madre confessa

L’ha partorito e poi l’ha gettato dal balcone di casa. Questa è l’ipotesi degli inquirenti di Ivrea che stanno ancora indagando su quello che è successo ieri tra le ore 4:00 e 6:00.

Una donna di 34 anni di origine italiana ha partorito un bambino di 3 kg e poi l’ha buttato dal balcone come se nulla fosse, alle 08:30 ha accompagnato la figlia di 3 anni all’asilo.. La cosa sconcertante di questa storia è l’indifferenza della donna di fronte ad una grande tragedia.

A dare l’allarme ieri mattina, un ragazzo di 21 anni Stefano Cravero, che stava tornando a casa dal lavoro. Nel bel mezzo della strada vide un piccolo corpicino e avvicinatosi la macabra scoperta: un neonato partorito da poche ore, poichè aveva ancora il cordone ombelicale, è stato trovato riverso sulla strada agonizzante, ma respirava ancora.

Inutili i soccorsi, il suo cuoricino ha smesso di battere poco dopo. E’ stato chiamato Giovanni, dai sanitari, giusto per dare una identificazione a quella povera creatura partorita senza amore ma con disprezzo e indifferenza.

La donna ha detto agli inquirenti di non sapere di essere incinta. Ha avuto regolarmente ogni mese il ciclo mestruale e ieri mattina pensava fosse semplicemente un dolore di pancia, niente di più. Anche il marito era ignaro della situazione della donna. Tuttavia alcuni testimoni hanno affermato che molte volte avevano chiesto alla donna se fosse incinta e lei aveva sempre dichiarato di avere soltanto la pancia gonfia, di non essere in dolce attesa.

Il neonato ha riportato diverse ferite, una in particolar modo alla testa, particolare che in un primo momento aveva fatto pensare fosse stato lanciato da un’auto in corsa. Ma sarà l’autopsia che verrà eseguita in questi giorni che confermerà le cause del decesso.

Per ora i carabinieri sono convinti che la donna abbia agito da sola. E’ accusata di omicidio aggravato ed è stata sottoposta  a fermo di indiziato di delitto.

Un altro caso pochi giorni fa a Trieste una sedicenne aveva abbandonato una neonata tra i cespugli di un giardino. Anche qui la povera creatura non ce l’ha fatta a sopravvivere. Stessa dinamica, la ragazza aveva detto di non sapere di essere incinta.

Neonato gettato dal balcone: la madre confessa ultima modifica: 2017-05-31T12:35:07+00:00 da Nadia Conace
The following two tabs change content below.
Questa notizia è stata letta 173 volte

Altri Post

Commenta anche tu..