Insinna si difende dalle accuse: ‘Pornografia televisiva contro di me’ e chiede scusa

Insinna si difende dalle accuse: ‘Pornografia televisiva contro di me’ e chiede scusa

Da alcuni giorni il noto presentatore italiano Flavio Insinna si trova travolto da una grossa bufera mediatica dovuta a dei file audio di alcuni fuori-onda del noto programma televisivo di Rai 1 ovvero Affari Tuoi e che risalgono appunto a quando Insinna era presentatore e si è lasciato scappare delle gravi parole nei confronti dei concorrenti e di alcuni suoi collaboratori. Nello specifico a far nascere la polemica sono state le parole che Insinna ha espresso nei confronti di una concorrente della Valle D’Aosta chiamata dal presentatore ‘nana di m***a’. Ed ecco che proprio nelle scorse ore Insinna dopo aver mantenuto il silenzio per circa due giorni, ha deciso di rompere tale silenzio e lo ha fatto condividendo sui social network un lungo post nel quale, da una parte ha voluto chiedere scusa per quanto accaduto e per le parole espresse ma dall’altra parte invece ha voluto puntare il dito proprio contro coloro che hanno dato vita a tutto ciò.

Nello specifico il noto conduttore ha iniziato il suo post affermando di essere dispiaciuto e di chiedere quindi scusa a tutti senza escludere nessuno compresi anche coloro i quali hanno fornito i video e gli audio diffusi in questi giorni tradendo la sua fiducia e lo fa perchè, sottolinea, senza volerlo ‘li ho costretti a dare il peggio di loro stessi. Quasi quanto me’. Il presentatore ha sottolineato di essere sempre se stesso, nel bene e nel male e di essere ossessivo e pignolo sul lavoro.

Ha sottolineato di metterci sempre la faccia in qualsiasi cosa, sia quando c’è da prendersi i fischi sia quando c’è da prendere i premi e gli applausi ma ha anche rivolto un’accusa contro coloro che hanno reso pubblico tutto ciò e ha definito quando accaduto “pornografia televisiva con filmatini e vendetta incorporata fatta per cercare qualche straccio di punto di ascolto in più”. Parole dure quelle di Insinna che però nel suo post non ha menzionato la signora della Valle D’Aosta pesantemente offesa. Secondo voi la concorrente di Affari Tuoi offesa dal presentatore meritava di ricevere particolari scuse? Ma soprattutto, cosa ne pensate delle parole scritte da Insinna sui social?

Insinna si difende dalle accuse: ‘Pornografia televisiva contro di me’ e chiede scusa ultima modifica: 2017-05-27T05:50:58+00:00 da Manuela Rizzo
Questa notizia è stata letta 203 volte

Altri Post

Commenta anche tu..