India, 23 enne stuprata e poi data in pasto ai cani

India, 23 enne stuprata e poi data in pasto ai cani

E’ successo in India dove una giovane donna di appena 23 anni di  Sonipat, è stata stuprata da un branco di ragazzi, uccisa e poi data in pasto ai cani. Una storia agghiacciante quella vissuta da questa giovanissima donna, la quale impotente di fronte ad un gruppo di ragazzi non ha potuto fare altre che arrendersi alle sevizie.

Una storia comune quella dello stupro, in quanto sono moltissimi i casi di violenza contro le donne e le autorità di fronte a tale atrocità si dimostrano inermi. Le violenze sessuali in questo paese rappresentano un crimine abbastanza frequente. Diverse le manifestazioni fatte contro la violenza sulle donne, e l’incapacità delle autorità a prendere provvedimenti nei confronti di chi commette atti violenti ha costretto il governo da poco tempo a questa parte, a prendere dei seri provvedimenti e a intensificare le pene contro gli aggressori.

Il caso delle 23 enne stuprata

A riconoscere il cadavere della povera ragazza in una pattumiera è stato il padre, il quale è riuscito a risalire all’identità della figlia grazie ad una collana che indossava e ai pochi vestiti che le erano rimasti addosso. Purtroppo le sevizie che la giovane ha subito hanno reso irriconoscibile il cadavere.

Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, pare che la giovane all’uscita dal lavoro abbia incontrato sulla propria strada il branco. Le prime indagini hanno rilevato dei particolari alquanto agghiaccianti: torture inconcepibili, violenze assurde hanno danneggiato i genitali e gli organi interni. Inoltre le hanno strappato i capelli, in bocca sono stati trovati dei fili di ferro e il volto tumefatto, segnato dai colpi di pietra.

Ma prima che il corpo venisse dato in pasto ai cani, più volte un’auto è passata sopra il suo corpo.

La madre della vittima, affranta dal dolore per la perdita della sua povera cara figlia ha minacciato ai media locali di uccidersi se le autorità competenti non dovessero  trovare i colpevoli.

Più volte la madre ha ribadito che la figlia aveva paura di essere violentata e quando tornava a casa era solita chiudersi a chiave. Ma la fine che ha fatto è stata veramente assurda, inconcepibile. Al momento la polizia ha fermato due giovani ragazzi.

 

India, 23 enne stuprata e poi data in pasto ai cani ultima modifica: 2017-05-20T22:08:08+00:00 da Nadia Conace
The following two tabs change content below.
Questa notizia è stata letta 358 volte

Altri Post

Commenta anche tu..