Il Sud : Bema canta la sua terra

Il Sud : Bema canta la sua terra

Il Sud dimenticato: non è certo una novità; il Sud solo ricettacolo di delinquenza; non è una novità; il Sud zavorra d’Italia; non è una novità. Ma questa terra è anche altro: è la voce di un ragazzo di 17 anni, che sente sulle sue spalle il peso di una terra amata e odiata; la musica di Mario Bellafonte, in arte BEMA, è sempre stata il veicolo per cantare un paese che si ama e che si odia, una terra bellissima e disgraziata, che spesso usa gli alibi della storia per giustificare le proprie mancanza; l’ultimo brano di BEMA, “Comme se fa”, 10.000 visualizzazioni su Youtube in una settimana, è la richiesta appassionata e accorata di tutti i giovani campani, a poter vivere una vita normale, solo questo: una vita normale. Un brano che ha la sua tragicità nella maschera di Pulcinella, indossata da Sandro Bellafonte (in arte Albertuccio) e che è sempre stata la visione più autentica della napoletanità, e più ancora dell’essere meridionali. Ecco, anche questo è il Sud: la voce di giovani che vogliono una realtà diversa, che vogliono vivere, che non vogliono il “funerale” della speranza. Mario, come altri giovanissimi artisti prima di lui, ha trovato nella musica il modo per far ascoltare le sue delusioni e i suoi sogni, non molto diversi da quelli dei giovani di tutto il mondo, con la differenza, che qui, al Sud, è più difficile far avverare i sogni, è più difficile vivere una vita quotidiana; qui è più difficile non piangersi addosso. è un’abitudine storica; ma se la nuova generazione è questa, allora la speranza che qualcosa possa cambiare esiste ed è reale; Comme se fa? si ricominci a sognare e a sperare, lo si faccia con la faccia pulita di Mario Bellafonte e di tanti ragazzi che come lui amano  e sperano nella loro terra e che non hanno il sogno, innaturale, di abbandonarla.

 

Il Sud : Bema canta la sua terra ultima modifica: 2016-09-29T15:46:58+00:00 da Maria A
The following two tabs change content below.
Non sono più giovanissima, ma con un grande gusto per la vita; sono stata dirigente d'azienda; mi occupo di sicurezza sul lavoro; adoro scrivere e leggere; tra le mie grandi passioni il cinema e il teatro. Collaboro con alcune testate online e con agenzie di web content.
Questa notizia è stata letta 1.495 volte

Altri Post

Commenta anche tu..