Facebook: i bot supereranno gli esseri umani

Facebook: i bot supereranno gli esseri umani

A poche settimane dall’annuncio della notizia relativa all’aggiornamento dei nuovi bot Telegram, anche Facebook rende noto il suo interessante progetto di integrazione dei bot Messenger all’interno della propria piattaforma. Nati essenzialmente per svolgere task elementari sui software di instant messaging più evoluti, svolgendo operazioni automatizzate tra cui il recupero di file, la formattazione di testo e l’aggiunta di nuovi componenti e membri all’interno dei Gruppi chat, i bot hanno conosciuto un’evoluzione non indifferente, suggerendo anche a Zuckerberg l’idea di una possibile implementazione in Facebook.

I nuovi bot Facebook, in realtà, si propongono task e aspettative ben più complesse rispetto alla concezione odierna di bot: l‘intelligenza artificiale in arrivo, perfezionata dal miglioramento dei concept relativi alle reti neurali, sarà in grado di apprendere, ricordare ed organizzare i concetti incamerati come e meglio degli esseri umani, dando luogo a possibilità creative (come già in parte visto grazie al progetto Deep Mind Google), artistiche e culturali di grande rilievo.

Facebook potrebbe così interpretare in prima persona questa rivoluzione digitale, offrendo alla tecnologia, all’entertainment, ed al mondo della scienza e della cultura nuovi spunti, seguendo le orme di ciò che altri importanti player dell’AI stanno portando al mondo.

Dopo l’arrivo della live API annunciata durante il 7 Aprile scorso, annunciata assieme a diversi plugin per chat all’evento Facebook F8, il mondo dei chatbot andrà ben oltre quello attuale costituito da semplici procedure automatizzate di scrittura testo automatico o di risposta in caso di assenza dell’utente: i nuovi chat SDK permetteranno la creazione di intelligenze in grado di supportare i botta e risposta di un essere umano, attingendo in maniera critica dalla propria conoscenza in costante ampliamento, offrendo le risposte più originali e creative.

Facebook implementerà i nuovi bot nei nuovi update di Messenger, i quali ci daranno a breve un assaggio della nuova esperienza incentrata sulle AI per il vasto mondo del Web.

Facebook: i bot supereranno gli esseri umani ultima modifica: 2016-05-03T00:15:07+00:00 da Roberta Betti
The following two tabs change content below.
Amante di hi-tech ed entertainment digitale, e più generalmente di tutto ciò che ruota attorno il sistema di numerazione binario: sistemi open source, OS, privacy, app, videogames, device e quanto il prolifico mondo della tecnologia ci propone.
Questa notizia è stata letta 462 volte

Altri Post

Commenta anche tu..