Europa League, fattore Siviglia: terza finale consecutiva

Europa League, fattore Siviglia: terza finale consecutiva

Ormai se non è record, poco ci manca! Il Siviglia scrive l’ennesima pagina di storia dell’Europa League ed è pronta a viversi l’ennesima notte da sogno con la terza finale consecutiva. Già perchè dopo Torino 2014, Varsavia 2015, gli andalusi saranno protagonisti anche di Basilea 2016 e cercheranno di difendere il titolo di Campioni in carica al cospetto del lanciatissimo Liverpool di Jurgen Klopp. La squadra di Unai Emery ha quella marcia in più in questa competizione e da tre anni ormai domina in lungo ed in largo, continuando a stupire!

Dopo il pareggio 2-2 in terra ucraina, i bianchi fanno un sol boccone dello Shaktar Donestsk, lontano parente di quella formazione che qualche anni fa aveva incantato il Continente, vincendo tra l’altro anche una Europa League, con il suo gioco spumeggiante e tutto brasileiro, essendo folta la colonia carioca tra gli arancioneri. La banda di Lucescu, vecchio volpone anche del calcio italiano con le parentesi con il Brescia e con l’Inter, è stata in partita solo fino al gol del momentaneo pareggio di Eduardo, sul finale di primo tempo, rispondendo alla rete in apertura di Gameiro al 9′. 1-1 e giochi ancora aperti!

Nella ripresa, però, pronti-via e non c’è stata più storia! Il Siviglia ha chiuso i conti ancora con l’attaccante, letteralmente in stato di grazia ed ha controllato il match, soprattutto a centrocampo, grazie ai piedi fatati ed all’abile regia di Eder Banega, prossimo centrocampista dell’Inter di Mancini. Poi il colpo del ko, che ha regalato definitivamente il pass per Basilea, lo ha messo a segno il fluidificante brasiliano Mariano con un esterno a giro davvero da applausi, che si è infilato alla destra del portiere ucraino Pyatov. 3-1 e normale amministrazione da parte della squadra di casa, supportata da un pubblico in estasi che ha invaso prima ogni settore dello stadio Ramon Sanchez-Pizjuan e poi le strade della cittadina andalusa.

Europa League, fattore Siviglia: terza finale consecutiva ultima modifica: 2016-05-06T07:06:09+00:00 da Angelo Maria Castaldo
The following two tabs change content below.
Mi presento. Sono Angelo Maria Castaldo. "Critico" dei media locali. Laurea in Scienze della Comunicazione, Specializzazione in Web & Social Media Marketing, Master in Media Education e Stage londinese in Produzione di Contenuti Sportivi Multimediali. Esperienze radiotelevisive. Editore di carta stampata. Appassionato di calcio e fantacalcio. Viaggiatore errante. "Cultore" degli happy hour e dello street food. Web Content Editor & Copywriter per blog e siti di informazione. Social Media Manager per aziende, esercizi commerciali, enti, organizzazioni e liberi professionisti.
Questa notizia è stata letta 311 volte

Altri Post

Commenta anche tu..