Chievo-Fiorentina 0-0, la Viola si ferma ancora

Chievo-Fiorentina 0-0, la Viola si ferma ancora

Gara tutto sommato piacevole e ben giocata, quella andata in scena ieri sera, nel secondo anticipo della 36esima giornata del campionato di Serie A, allo Stadio Bentegodi tra Chievo e Fiorentina. I clivensi, con la salvezza già in tasca ormai da alcune giornate, e protagonisti di un campionato, ben al di sopra di ogni più rosea previsione, riescono a fermare anche la squadra di Paulo Sousa, sempre più in crisi di identità e risultati, che da troppo tempo non vince e non fa bottino pieno. I viola, che firmerebbero, per come stanno andando le cose, per un posto in Europa League, hanno arrestato notevolmente la propria spinta, arrivando stanchi e confusi allo sprint finale di stagione, dimostrandosi poco lucidi e reattivi nei momenti decisivi. Mea culpa dell’allenatore lusitano, che non ha saputo tenere sulla corda il gruppo gigliato, forse anche distratto dalle continue voci di mercato sul suo futuro, che a questo punto, pare sempre più lontano da Firenze.

Padroni di casa, scesi in campo con le seconde linee, che hanno comunque ben figurato al cospetto della Fiorentina, regalandosi un’altra grande prestazione, sempre più a conferma dell’ottimo lavoro di mister Maran, artefice di un vero e proprio miracolo sportivo. Ma ormai il Chievo, così come il Sassuolo e l’Empoli, è  una di quelle straordinarie favole calcistiche di provincia, ora divenute splendide realtà, che meritano assolutamente i palcoscenici della Serie A.

Tornando al campo, per la cronaca, dopo un primo tempo a ritmi blandi, caratterizzato da troppe fasi di studio con squadre molto compatte, attente più a difendersi, che a cercare di sfondare, da segnalare un calcio piazzato di Zarate, che colpisce la traversa al 52′ e due grandissime chance per passare in vantaggio da parte dei gialloblù, che prima con Rigoni vanno a sbattere sul palo al 58′ e poi con Floro Flores all’89’, in piena zona Cesarini, sfiorano il colpaccio. Alla fine è pareggio a reti bianche, ma cambia poco: onore al Chievo perchè la storia continua; Viola, invece, da rivedere.

Chievo-Fiorentina 0-0, la Viola si ferma ancora ultima modifica: 2016-05-01T07:36:44+00:00 da Angelo Maria Castaldo
The following two tabs change content below.
Mi presento. Sono Angelo Maria Castaldo. "Critico" dei media locali. Laurea in Scienze della Comunicazione, Specializzazione in Web & Social Media Marketing, Master in Media Education e Stage londinese in Produzione di Contenuti Sportivi Multimediali. Esperienze radiotelevisive. Editore di carta stampata. Appassionato di calcio e fantacalcio. Viaggiatore errante. "Cultore" degli happy hour e dello street food. Web Content Editor & Copywriter per blog e siti di informazione. Social Media Manager per aziende, esercizi commerciali, enti, organizzazioni e liberi professionisti.
Questa notizia è stata letta 345 volte

Altri Post

Commenta anche tu..